Workshop e Masterclass di Storytelling con Sara Munari


STORYTELLING WORKSHOP


Questo corso si propone come obiettivo di indicare quali siano le modalità della narrazione fotografica. Verrà spiegato come pensare, svolgere, organizzare e presentare un progetto fotografico compiuto, imparando a portare le conoscenze tecniche a favore della visione personale per un racconto fotografico articolato. Il reportage è una descrizione visiva della realtà attraverso la quale il fotografo deve essere in grado di raccontare uno spazio, personaggi o fatti. Il fotografo deve concepire, sintetizzare, imprigionare momenti, per esprimere e soprattutto descrivere agli altri quello che è davanti ai suoi occhi.

  • Venerdì 08 Giugno 2018 - 17:30/19:30
  • Sabato 09 Giugno 2018 - 10:00/13:00- 13:30/18:00
  • Domenica 10 Giugno 2018 - 10:00/13:00- 13:30/18:00

  • Costo : € 280.00 iva compresa


Iscriviti al workshop di Sara Munari

STORYTELLING MASTERCLASS


Il corso si rivolge ad amatori e professionisti che vogliono approfondire le conoscenze di struttura e editing di un progetto fotografico pensato ed esteso.
Potremo affrontare il progetto con una modalità strettamente documentaria, oppure muoverci tra realtà e simulazione imparando a spostarci nella direzione dell’immaginario. Indagheremo gli aspetti del fotografare attraverso la possibile contaminazione di medium, giungendo alla costruzione di lavori volti a scoprire nuovi punti di vista sul mondo dell’immagine.

Il percorso prevede la realizzazione di un progetto fotografico d’impatto che sia spendibile sia sul web che su supporto cartaceo. I partecipanti seguiranno infatti un percorso formativo teorico-pratico, confrontandosi con Sara Munari.

  • Sabato 26 Gennaio 2019 - 10:00/13:00- 13:30/18:00
  • Sabato 16 Febbraio 2019 - 10:00/13:00- 13:30/18:00
  • Sabato 16 Marzo 2019 - 10:00/13:00- 13:30/18:00
  • Sabato 20 Aprile 2019 - 10:00/13:00- 13:30/18:00

  • Costo Masterclass : € 650.00 iva compresa
  • Costo Workshop + Masterclass : € 800.00 iva compresa


Iscriviti alla Masterclass di Sara Munari

Iscriviti al workshop + Masterclass di Sara Munari

PROGRAMMA WORKSHOP :


Venerdì 17,30/19,30: inizio corso è presentazione.
Sabato mattina 10.00/13.00: teoria e studio
Sabato pomeriggio 13.30/18,00: esercitazioni in esterni, controllo e discussione per verifiche
Domenica mattina 10.00/13.00: teoria e studio
Domenica pomeriggio 13.30/18.00: esercitazioni in esterni, controllo e discussione per verifiche

Informazioni pratiche
Ricordate:
Un blocco per gli appunti.
Macchina fotografica carica
Lasciate la macchina con le impostazioni settate anche con il jpg (non solo raw) dato che è un formato leggibile con tutti i computer
Portate una chiavetta usb
Portate un pc per lavorare sulle fotografie (se non lo avete, ci organizziamo in sede)
Prove pratiche in esterni.
Un giornale o rivista da poter ritagliare e buttare.
Un libro di un autore che secondo voi produce storie fotografiche accattivanti.

Sara Munari

PROGRAMMA MASTERCLASS :


  • Introduzione storica sullo Storytelling
  • Introduzione al reportage e alla narrazione visiva più in generale.
  • Proposta dei progetti dei singoli corsisti
  • Cosa rende una storia coinvolgente
  • Come si legge un’immagine
  • Etica del reportage
  • Il linguaggio fotografico
  • Come comporre il proprio progetto fotografico
  • Come cercare lo stile del tuo progetto
  • Costruzione della storia
  • Editing e scelta delle immagini
  • Coerenza visiva e concettuale del lavoro
  • Postproduzione
  • Visione e valutazione dei lavori dei corsisti
  • Come e a chi presentare il proprio lavoro
  • Presentazione dei lavori
  • Per la realizzazione della parte pratica è necessario possedere una propria attrezzatura fotografica DIGITALE e un computer su cui poter editare il proprio materiale.
  • Sara Munari

    DOCENTE :


    Sara Munari nasce a Milano nel 72. Vive e lavora a Lecco. Studia fotografia all'Isfav di Padova dove si diploma come fotografa professionista. Apre, nel 2001, LA STAZIONE FOTOGRAFICA, Studio e galleria per esposizioni fotografiche e corsi, nel quale svolge la sua attività di fotografa. Docente di Storia della fotografia e di Comunicazione Visiva presso ISTITUTO ITALIANO DI FOTOGRAFIA di Milano. Dal 2005 al 2008 è direttore artistico di LECCOIMMAGIFESTIVAL per il quale organizza mostre di grandi autori della fotografia Italiana e giovani autori di tutta Europa. Organizza workshop con autori di rilievo nel panorama nazionale. Espone in Italia ed Europa presso gallerie, Festival e musei d'arte contemporanea. Fa da giurata e lettrice portfolio in Premi e Festival Nazionali. Ottiene premi e riconoscimenti a livello internazionale. Non ha più voglia di partecipare a Premi, per ora.

    Nel 2009 esce il suo primo libro "Oceano India", nel 2011 il secondo, “Non solo badanti”. Nel 2013 in formato digitale esce "Di treni, di sassi e di vento" con EMUSE. Nel 2014 presenta: Il portfolio fotografico: istruzioni imperfette per l'uso. Libro realizzato in base alla mia esperienza professionale, che spiega cosa è un portfolio fotografico, quali sono le destinazioni, come si trovano e sviluppano idee. Un aiuto concreto per chi è alla ricerca di un piccolo spazio nel mondo della fotografia. editore EMUSE. A settembre 2015 presenta "Il fotografo equilibrista, acrobazie per comunicare con le immagini". Nel 2016 esce "Bethebeebodybeboom", libro di fotografie sull'est Europa (bellissimo!). Nel 2017 esce Storytelling a chi? Manuale per fotografi cantastorie edito da Emuse.

    Si diverte con la fotografia, la ama e la rispetta.

    www.saramunari.it




    TESTIMONIANZE:


    “Il corso di Sara è stato una scossa, una sveglia dal torpore fotografico io cui vivevo. E la cosa tragica è che pensavo di essere bravo. Preparazione, progettualità, autorialità: tutte cose che Sara mi ha insegnato e tutt'oggi continua ad insegnarmi, sempre disponibile. I suoi esercizi stimolano la creatività nascosta in ciascuno di noi (persino in me!) e ti aiutano a guardare oltre la fotografia nell'unica direzione che conta: dentro te stesso.”
    Marco Brioni, Mantova


    “Fare un corso con Sara Munari significa disfarsi delle proprie certezze e circondarsi di domande costruttive!”
    Stefano Pia, Mogoro

    “Ottima persona, grande professionista, dotata di un impulso didattico fuori dalla norma. E' stato un piacere partecipare al suo work shop, capace di smuovere le nostre poche certezze, Di farcele rivalutarle, di farci riflettere in merito, e di aprirci nuovi orizzonti mentali. In modo particolare , per quanto mi riguarda, mi ha fornito alcune perle:-target ,- linguaggio,In pratica la modalità di presentazione di ciò che noi vorremo rivelare in funzione di chi ci può ascoltare. Perchè , ha ragione lei...basta con l'ipocrisia. Ognuno di noi, inconsciamente si crea un target...anche chi dice il contrario. Pochi di noi hanno dei committenti di un lavoro fotografico nudo e crudo, tanti scattano per passione, ma nessuno per passione fine a se stessa. Ognuno di noi cerca in un modo o nell'altro visibilità e apprezzamento , in grande (esposizione del progetto/pubblicazione) o in piccolo (like su FB). Ho avuto il piacere di aver visto mettere sulla " graticola" un mio progetto in essere. La ringrazio per la schiettezza (non sempre d'obbligo) e per i preziosi consigli in merito ad un miglioramento. Che altro dire? Spero di aver altre occasioni per confrontarmi con lei.”
    Christian Murgia

    “Il workshop più bello e più utile a cui abbia partecipato. Mi ha distrutto e ricostruito senza offendere la mia sensibilità. Con le sue capacità e conoscenze ha cercato di trasmetterci un metodo per comunicare con le immagini. Posso solo ringraziarla!”
    Rita Bacchiddu


    “I corsi di Sara Munari io li definirei “essenziali”. Nel senso che, senza troppe metafore e senza troppi panegirici, si va dritti al sodo e cioè l’analisi della fotografia dalla composizione, all'autorialità e a tutto quello che concerne il portfolio, dall’idea alla creazione tutto in maniera semplice, diretta e precisa. Oggi, a circa un anno dal corso fatto con lei, e dopo numerosi workshop di altri autori a cui ho partecipato, ci sono dei passaggi e degli insegnamenti di Sara che ricordo di più su tutti e che utilizzo sempre nella mia produzione personale. Fosse per me farei tutti quelli che fa anche in giro per il mondo!”
    Teodoro Laia, Brindisi


    “Riassumere in due righe le impressioni sul WS con Sara non è semplice... è stato senza dubbio un'esperienza che ha lasciato il segno, ma anche tanti interrogativi in più... Ho apprezzato tantissimo la sua capacità di osservare e capire il "target" che aveva di fronte e adattare la sua lezione alla nostra reale esigenza.. ha promesso che avrebbe distrutto le nostre convinzioni per poi accompagnarci nella ricostruzione.. ma questa ricostruzione ha bisogno ancora di tempo, studio, confronto..”
    Rosanna Basciu


    Gallery