La Macrofotografia con Alberto Ghizzi Panizza


Workshop d'autore con Alberto Ghizzi Panizza


Introduzione
Un affascinante workshop dedicato alla macrofotografia.
La durata è di due giornate. Il pomeriggio della prima giornata sarà svolto in aula per apprendere le nozioni e le tecniche della macrofotografia. La giornata seguente ci si metterà alla prova in studio per mettere in pratica gli insegnamenti.
Il pomeriggio sarà dedicato alla post produzione delle immagini. Come ottenere il massimo dettaglio dal proprio RAW e come utilizzare il Focus Stacking per ottimizzare la nitidezza e la profondità di campo delle nostre fotografie.

A chi è rivolto
Il corso è pensato per tutti gli appassionati di fotografia professionisti e non che già capaci di gestire in piena autonomia la propria fotocamera, possibilmente una reflex/mirrorless, vogliono entrare o espandere le proprie conoscenze nell’affascinante mondo della macrofotografia con le tecniche più avanzate per ottenere immagini nitidissime ed ingrandimenti molto elevati.

Docenza
Il corso sarà tenuto da Alberto Ghizzi Panizza, esperto fotografo professionista facente parte del programma Nikon.
Vincitore di numerosi premi fotografici nazionali ed internazionali le sue foto vengono pubblicate su svariate riviste e quotidiani in tutto il mondo.

Per informazioni potete visitare il suo sito web: www.albertoghizzipanizza.com

alberto Ghizzi Panizza

WORKSHOP IN PREPARAZIONE

  • Data da definirsi

COMING SOON


Avvertimi quando il corso sarà disponibile

Alberto Ghizzi Panizza

Alberto Ghizzi Panizza

Programma delle giornate:


Giorno 1

In una sala attrezzata si svolgerà la lezione teorica dedicata alla macro avanzata, della durata di due ore circa.

Argomenti trattati:

  • COS’E’ LA MACROFOTOGRAFIA
  • IL RAPPORTO DI RIPRODUZIONE
  • LE FOTOCAMERE E LE OTTICHE (compatte, bridge, mirrorless, APSC e Full Frame)
  • LE OTTICHE (dal 20mm al 200mm – macro e non solo)
  • SAPER SCEGLIERE L’OTTICA ADEGUATA
  • SETTAGGI DELLA FOTOCAMERA
  • MESSA A FUOCO
  • GESTIONE DEGLI ISO
  • GESTIRE LA PROFONDITA' DI CAMPO
  • GESTIRE LA DIFFRAZIONE
  • IL PARALLELISMO
  • IL LIVE VIEW e il Focus Assist

  • ACCESSORI MACRO
  • Cavalletti
  • Teste Micrometriche
  • Slitte Micrometriche e a catello
  • Moltiplicatori
  • Flash Macro e anulari
  • L’illuminazione creativa
  • Scatto remoto
  • Tubi di prolunga
  • Anelli di inversione
  • Soffietti
  • Pannelli led Specchi, pannelli riflettenti, fondali
  • I Plump

  • Introduzione al FOCUS STACKING
  • Gli accessori e la tecnica da utilizzare sul campo

  • PREPARAZIONE ALLE USCITE
  • Abbigliamento L’approccio con gli insetti
  • Il posizionamento
  • Gli orari
  • Il rispetto dell’ambiente

Alberto Ghizzi Panizza
Giorno 2

MATTINA
In studio proveremo a utilizzare ottiche normali trasformandole in macro.
Proveremo successivamente ottiche macro dedicate come 40, 60, 100 e 200mm.
Faremo fotografie di soggetti più “grandi” partendo dal rapporto di riproduzione di 1:3 e poi ci dedicheremo agli ingrandimenti elevati di oggetti molto piccoli fino all’1:1.Utilizzando svariati accessori raggiungeremo rapporti di riproduzione anche oltre al 5:1.
Cattureremo i rimbalzi delle gocce d’acqua e le gocce con i riflessi di oggetti al loro interno. Impareremo a riprendere le incredibili forme del fumo. Dopo questo proveremo a mettere in pratica il focus stacking per estendere la profondità di campo delle nostre fotografie.

POMERIGGIO IN AULA

  • LA POST PRODUZIONE IL RAW, COME ELABORARLO
  • LA NITIDEZZA
  • LA CORREZIONE SELETTIVA DEL RUMORE DIGITALE E DEL DETTAGLIO
  • INTRODUZIONE AL FOCUS STACKING
  • I programmi
  • Il loro utilizzo

Metteremo a disposizione per prova nostra attrezzatura dedicata alla macro.

Alberto Ghizzi Panizza

DOCENTE:


Nato a Parma nel 1975, Alberto Ghizzi Panizza ha ereditato la vena artistica dal nonno pittore naives. Fin da bambino disegna e dipinge avvicinandosi alla fotografia a pellicola già in gioventù. Grandissimo appassionato di tecnologia e computer è un precursore della fotografia digitale. Comincia infatti ad utilizzarla assiduamente già dal 1998 con una fotocamera da 0,06 megapixel credendo nell’enorme potenziale di questa tecnologia. Quello che nasce come un semplice hobby cresce negli anni successivi diventando un punto cardine della sua vita.
Ama particolarmente la natura e gli animali in tutte le loro forme ed è alla costante ricerca della bellezza del mondo che ci circonda, trovando in esso la sua principale fonte di ispirazione.
Riconosciuto come uno dei migliori fotografi italiani collabora con svariate agenzie fotografiche internazionali; pubblica foto e articoli su numerose testate italiane ed estere sia per il web che cartacee.
Tra esse ricordiamo: Discovery Channel Canada, Daily Record, Daily Telegraph, Daily Mail, Metro, Huffington post, Le Matin, The Guardian online, Times, Vanity Fair, Nikon Pro, Nikon Life, N-Photography, Digital Camera, Outdoor Photographer, Oasis, Man’s Health, Gazzetta di Parma, La Repubblica, Panorama e molte altre.
Ha ricevuto più di quaranta premi nazionali ed internazionali e realizza costantemente workshop, corsi, mostre e presentazioni in tutto il mondo.
Tra le mostre più interessanti, nella cinquantina svolte, si ricordano quella realizzata negli Emirati Arabi e a Zurigo nel 2016, a Parma per il Verdi Festival nel 2015, a Chiaverano per il Wild Art Festival e a Reggio Emilia per Fotografia Europea nel 2014.
Nel 2011 diventa vicepresidente dell’Associazione Travel Photo Experience: un’associazione senza scopo di lucro che propone viaggi ed escursioni per appassionati di fotografia e natura.
Dal 2012 le sue foto fanno il giro del mondo e vince il primo premio nella sezione altri animali all’Oasis International Photo Contest
Dal 2013 entra a far parte del Nikon Professional Services.
Nel 2014 vince il premio come miglior autore assoluto al concorso Fiaf della Città di Follonica.
Dal 2014 espone e collabora con la galleria d’arte fotografica Fogg di Parma.
Dal 2015 entra a far parte dei docenti della Nikon School e collabora con Nital e Nikon Europa
Nella primavera 2015 una sua macro ottiene la copertina della rivista a tiratura europea Nikon Pro.
Tra il 2015 ed il 2016 realizza un reportage per Nikon ed ESO agli osservatori Cileni testando la nuova fotocamera Nikon D810A. Le stesse immagini vengono utilizzate ad EXPO Milano 2015 nel padiglione del Cile.
Nel 2016 vince il primo premio come migliore opera al Natural Worlds International Photo Contest.
Ad ottobre 2016 ha realizzato una mostra, conferenze e workshop all’Xposure International Photography Festival negli Emirati Arabi assieme ad altri dei più noti fotografi di fama internazionale.
Nel 2017 vince il primo posto come fotografo dell’anno al Not Indoor Photographer of the year.
Nello stesso anno le sue immagini vengono utilizzate da Nikon Europa per due campagne pubblicitarie: una per il cash-back del 100° anniversario e l’altra sulla “Bellezza della ruggine” utilizzando ottiche Nikkor-Micro.
Sempre nel 2017 viene nominato ESO Photo Ambassador dall’Organizzazione Europea per la Ricerca Astronomica nell’Emisfero Sud.